Imprenditori nella moda: istruzioni per l’uso

Articolo scritto da:
Corrado Manenti
Aiutaci a far girare la voce!
Condividi questo articolo:

La moda è uno stile di vita ed è diventata un punto fermo nella vita delle persone è un settore multimiliardario e non si tratta solo di disegnare abiti.

Come beneficio per i clienti non si tratta solo di ciò che indossi, ma anche di come ti comporti le tue aspirazioni e le tue credenze sul mondo.

Detto questo L’industria della moda è un’ambito molto competitivo, dove solo pochi nuovi marchi possono sopravvivere tra i grandi del settore dove è una vera e propria lotta tra titani.

- Imprenditori nella moda: istruzioni per l'uso - 1

Si Può fare moda in Piccolo?

Possiamo e iniziare in piccolo se conosciamo le regole del gioco e come creare attorno a noi una community.

Se è vero che il business della moda è in continua evoluzione dove gli strumenti , il tempismo e le tendenze cambiano di continuo le strategie rimangono le stesse.

La moda è un business ricorsivo che si costruisce nel tempo collezione dopo collezione, è importante innovare ma restare allo stesso coerenti con i nostri valori e fedeli al nostro pubblico ed è per questo che oltre alla mente creativa una mente imprenditoriale torna utile.

Un imprenditore deve essere appassionato del proprio lavoro, avere una mente aperta ed essere disposto a correre dei rischi per avere successo in questo settore.

L’industria della moda è un’industria competitiva. Le start-up hanno difficoltà a ottenere finanziamenti, senza prima mostrare una certa trazione e un piano per un potenziale successo.

L’autofinanziamento, noto anche come bootstrap, è un modo efficace per finanziare le startup, soprattutto quando hai appena iniziato la tua attività.

Se hai i tuoi soldi, sei legato al business. In una fase successiva, gli investitori considerano questo un buon punto. Ma questo è adatto solo se il requisito iniziale è piccolo. Alcune aziende hanno bisogno di soldi fin dal primo giorno e per tali aziende il bootstrap potrebbe non essere una buona opzione.

Nella moda bisogna trovare fin da subito equilibrio tra quello che vogliamo realizzare e la strategia che attueremo poi per lanciarla sul mercato!

- Imprenditori nella moda: istruzioni per l'uso - 2

Tutto parte da una Idea, da un Sogno

Di qualunque cosa si tratti, il modo in cui racconti la tua storia online può fare la differenza a patto che ci sia qualcuno ad ascoltarti dall’altra parte!

Puoi creare il tuo stile personale sviluppando la tua estetica. Questo è il primo passo per sviluppare un marchio di moda di successo. Per fare ciò, devi avere un’idea chiara di cosa vuoi creare e perché vuoi farlo.

Il modo migliore per creare un prodotto di moda è trovare un’idea di moda e poi fare qualche ricerca. Raccogli informazioni su ciò che è di tendenza nel mercato e cosa no.

Progetta il tuo prodotto e inizia a creare il prototipo. Il passo successivo è trovare il produttore giusto per il tuo prodotto e seguire il processo di realizzazione del prototipo.

- Imprenditori nella moda: istruzioni per l'uso - 3

Un prototipo

E’ il primo passo per rendere tangibile e concreta la tua idea

È sempre consigliabile creare un prototipo prima di entrare in produzione.

Sarebbe meglio se tu avessi un’idea di quante unità del tuo prodotto vuoi produrre.

A seconda anche di come pensi di strutturare il tuo business tra online e offline, vendita diretta o distribuzione tradizionale.

Un prodotto sebbene bello e curato nei dettagli non si venderà magicamente da solo ma bisognerà creare una strategie e tante iniziative per lanciarlo sul mercato nella maniera più efficace.

Il marketing di un prodotto di moda è spesso trascurato da molti designer emergenti.

Tuttavia questo è un passaggio cruciale da compiere se vuoi vendere il tuo prodotto.

Dovresti concentrarti sui seguenti punti quando commercializzi il tuo prodotto:

  • Il momento migliore per lanciare il tuo prodotto

  • Il modo migliore per distribuire i prodotti

  • Il giusto prezzo per il tuo prodotto rispetto ai canali di distribuzione che hai scelto

Dovresti anche essere pronto a fare del marketing da solo e capirne i principi che stanno alla base.

Questo ti aiuterà a ottenere più vendite e ottenere maggiori profitti e anche nel caso volessi poi rivolgerti ad una agenzia esterna per le campagne vendita e così via.

Una volta che hai un’idea chiara, è più facile sviluppare il prodotto.

Potrebbe essere necessario assumere un team di esperti che possono aiutarti a sviluppare il prodotto noi di be a designer ci occupiamo proprio di questo!

Noi seguiamo centinaia di progetti differenti ogni anno, la maggior parte sono persone che hanno un idea e iniziano da zero! Per questo possiamo affiancarli nel prendere delle scelte giuste e prudenti e gli accompagniamo nel viaggio che trasforma un idea, in un prodotto e infine in una prima vendita!

Questo processo potrebbe richiedere tempo e denaro, ma ti darà l’opportunità di lanciare un prodotto unico con il tuo stile. Alcune persone potrebbero pensare che avviare un’impresa di moda sia facile che basti personalizzare delle magliette o dei capi per avere uno stile unico e così via.

Ma in realtà non lo è. Richiede creatività, tempo e denaro e visione imprenditoriale nel medio termine. Con la giusta idea e la persistenza potrai realizzare qualcosa di tuo ed unico e vederlo finalmente indossato da persone che non hai mai visto o incontrato prima che hanno creduto nel tuo brand. Questa è la magia di essere creatori nella moda!

0 0 votes
Punteggio articolo
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
it_ITItalian

Scopri il mio nuovo corso in Aula a Milano:

24-25 novembre e il 6-7 dicembre

Be A Desinger

Be A Desinger

Solitamente risponde entro 5 minuti

I will be back soon

Be A Desinger
👋 Ciao e Benvenuto!
Hai qualche domanda che desideri farmi?
WhatsApp